Le Operations delle aziende italiane sono digitalizzate?

I risultati del benchmarking study “Whats next nelle Operations?”

La trasformazione digitale, inquadrata nel framework di Industry 4.0, rappresenta non solo un’opportunità, ma una vera necessità per le aziende che vogliono competere con prodotti e servizi sempre più innovativi e di valore per il cliente. La digitalizzazione quindi deve comprendere la digitalizzazione dei processi, dei prodotti e dei servizi.

Questo è diventato oggi il tema per tutte le aziende appartenenti a tutti settori industriali e non.

L’ impatto e la velocità di questa trasformazione dipendono:

  • dal contesto interno ed esterno
  • dalla strategia
  • dall’investimento
  • dall’engagement

Il successo di base si fonda su una solida progettazione di tutti i fattori in gioco.

Il Benchmarking Study What’s next nelle Operations?, che ha progettato e lanciato il nostro Knowledge Office, per misurare il livello di maturità delle aziende italiane rispetto ai temi della Digital Transformation, Sostenibilità e dell’Operational Excellence, ha fotografato lo stato dell’arte e le best practices di riferimento nelle Operations con una vista anche sulle risorse umane.

La ricerca ha coinvolto i Top Manager di oltre 100 aziende, di cui l’85 % con oltre 100 addetti operanti in 22 settori diversi, dagli impianti al metalmeccanico, dai beni di largo consumo all’ automotive, dal life sciences all’elettronica e packaging.

Le domande si sono orientate su tre direttrici fondamentali:

  • operational excellence (processi di generazione, produzione e distribuzione del valore verso i clienti)
  • trasformazione digitale (tecnologie per creare nuovo valore per i clienti e ritorni economici per l’azienda)
  • sostenibilità (ambiente e persone).

  • Dai risultati della ricerca emerge che il campione intervistato mostra un sostanziale dato di crescita nel triennio Post Covid 2020-2023 rispetto ai principali indicatori fatturato, addetti e soprattutto quote di mercato.
  • Le aziende del campione hanno un livello di digitalizzazione percepito come basso nel 36%, buono nel 51% e solo il 9% alto e 4% molto alto. Questo trend non varia significatamene in base alla dimensione aziendale in termini di numeri di dipendenti
  • I processi sono digitalizzati per oltre il 40% del campione analizzato e la digitalizzazione è stata pianificata per oltre il 60%, In parallelo si sono implementate e si pianificano dashboard per rilevare KPI. La Digital Transformation, quindi riguarda soprattutto  l’adozione di sistemi gestionali sostanzialmente “non innovativi” quali ERP e MES.
    I Big Data sono implementati solo per 12% del campione analizzato, ma quasi il 28% del campione analizzato ha pianificato l’implementazione.
  • La percentuale del fatturato in investimenti nella digitalizzazione dei processi appare limitata. Infatti oltre il 69% delle aziende campione investono meno del 5% del fatturato in questi progetti strategici e nel futuro gli investimenti saranno con un budget invariato o in lieve crescita per l’86% delle aziende intervistate.

    Registrati per scaricare l'articolo completo

    Nome e cognome *

    Azienda

    Email *

    Approfondimenti

    Benchmarking Study Operations | Osservatorio Permanente

    Partecipa alla ricerca per FOTOGRAFARE lo stato dell’arte e le best practice di riferimento nelle Operations, SCOPRIRE il livello di sviluppo delle Operations verso il futuro, IDENTIFICARE le opportunità di miglioramento.

    Bologna|Milano|Modena|Padova|New York|Orlando|New Delhi|Bangalore|Pune|Ho Chi Minh City|Hanoi|Seul